This content is not available in your region

E' irregolare in Italia da 28 anni, Questura Monza lo espelle

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Socialmente pericoloso' e condannato per una serie di reati
'Socialmente pericoloso' e condannato per una serie di reati

(ANSA) – MONZA, 10 GIU – Un uomo di 50 anni, marocchino
irregolare in Italia dal 1994, é stato espulso su disposizione
della Questura di Monza, perché ritenuto socialmente pericoloso,
a seguito di condanne anche per violenza sessuale, droga,
maltrattamenti e lesioni nei confronti della ex compagna, tutti
reati contestati con l’aggravante della continuazione e commessi
nelle province di Milano e Monza. Ieri l’uomo é stato accompagnato dagli agenti presso il Cpr
di Roma. Contestualmente anche un altro marocchino, di 33 anni,
condannato per maltrattamenti e spaccio, é stato accompagnato
alla frontiera, a seguito dell’espulsione decretata dal
Tribunale di Sorveglianza di Milano. Il Questore di Monza ha inoltre disposto provvedimenti di
allontanamento dal territorio italiano di altri 4 stranieri
irregolari. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.