Lite per furgone sulle strisce, vigilantes estrae pistola

Il mezzo ostruiva il passaggio, nigeriano minacciato di morte
Il mezzo ostruiva il passaggio, nigeriano minacciato di morte
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PADOVA, 26 MAG - Momenti di paura oggi a Padova per il gesto inconsulto del vigilantes di una ditta portavalori che ha estratto la pistola dalla fondina per minacciare un 32enne nigeriano, il quale l'aveva ripreso perchè il suo furgone blindato era parcheggiato sulle strisce. Il mezzo ostruiva non solo il passaggio pedonale ma anche una pista ciclabile. Un video fatto da una passante avrebbe ripreso la sequenza del folle episodio. L'uomo, un addetto alla sicurezza della 'Mondialpol', era al posto di guida del mezzo, fermo sulle strisce, nei pressi di una rotonda trafficata nel quartiere 'Arcella. Il camioncino bloccava anche il percorso della ciclabile. Su questa stava arrivando in bicicletta il 32enne, recava al lavoro in una fabbrica poco lontana. Il nigeriano, stizzito, ha fatto notare alla guardia giurata che non poteva parcheggiare in quel punto. Per tutta risposta il vigilantes è sceso, ha estratto dalla fondina la pistola in dotazione e l'ha avvicinata al ciclista, minacciando che avrebbe potuto sparare. Il 32enne, molto spaventato, ha annunciato che sporgerà denuncia penale contro il vigilantes. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump