Nave Marina trova bomba 2/a Guerra mondiale davanti Cagliari

Durante esercitazione 'Mare aperto', a 19 metri profondità
Durante esercitazione 'Mare aperto', a 19 metri profondità
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Domenica scorsa, la nave Alghero, impegnata nell'esercitazione 'Mare Aperto 22 - Italian Minex 22', ha localizzato ed identificato un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale nelle acque prospicenti il litorale di Cagliari ad una profondità di circa 19 metri. Lo fa sapere la Marina Militare, aggiungendo che sono state informate tutte le autorità interessate e che l'area è stata interdetta con ordinanza della Capitaneria di Porto di Cagliari, mentre per le successive azioni si dovranno attendere le determinazioni della Prefettura del capoluogo sardo. Le attività del gruppo cacciamine continueranno nell'area sud della Sardegna fino al prossimo 27 maggio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Milano, violenze e torture su minori al carcere Cesare Beccaria: 13 agenti arrestati

Le notizie del giorno | 22 aprile - Pomeridiane

Germania, ancora una spy story: arrestate tre persone a libro paga della Cina