Incensurato ferito nel Napoletano,non so perchè mi hanno colpito

Uno è il nipote di un esponente della 'ndrangheta
Uno è il nipote di un esponente della 'ndrangheta
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 18 MAG - E' ancora sotto choc e sarà operato oggi il giovane di Sorrento di 24 anni, incensurato, ferito per motivi ancora oscuri all'esterno di una pizzeria a Gragnano nella serata di lunedì. Secondo quanto ha raccontato ai suoi amici si trovava a Gragnano per accompagnare un'amica a fare una visita medica. Mentre aspettava il suo ritorno, il giovane si è recato in una pizzeria. E' stato avvicinato da un uomo, ha detto, a lui sconosciuto, che gli ha puntato una pistola in faccia. Il giovane ha tentato di scappare ma l'aggressore gli ha sparato contro ferendolo alla natica ed alla caviglia e poi è scappato. Nessuna rissa, ha sottolineato in queste ore, spiegando che non conosce nessuno nella zona. "Non conoscevo questa persona, non frequento né Gragnano né la vicina Castellammare di Stabia, né ho avuto alcun problema con nessuno in pizzeria", ha confidato ancora a chi lo conosce. Ora si trova in ospedale e dovrà subire un intervento chirurgico. Sul posto, subito dopo il fatto, sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Gragnano e della sezione operativa di Castellammare di Stabia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

I Balcani occidentali guardano all'adesione all'Ue e accelerano la cooperazione regionale

Iran: si vota per rinnovare il Parlamento, sono le prime elezioni dopo le proteste del 2022

Emergenza siccità in Sicilia: acqua razionata per 850mila persone