EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Boris Johnson a sorpresa a Kiev. Zelensky chiede maggior pressione sulla Russia

I due leader per le strade di Kiev
I due leader per le strade di Kiev Diritti d'autore AP/AP
Diritti d'autore AP/AP
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

All'Ucraina forniremo tutto ciò che serve per non essere più invasa. Boris Johnson, a Kiev, ribadisce la vicinanza e l'appoggio logistico della Gran Bretagna alla causa. Zelensky rilancia: "inasprire le sanzioni"

PUBBLICITÀ

Una visita a sorpresa per il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Sabato, a Kiev, ha ricevuto la visita del primo ministro britannico Boris Johnson . Una vigorosa stretta di mano, pochi convenevoli e la ferma volontà di ribadire quanto il Regno Unito sia motivato nel continuare a stare a fianco della causa ucraina e a fornire tutto il suo appoggio pratico e logistico a Kiev.

I due leader hanno passeggiato tra le strade della capitale, scambiato anche qualche parola con i passanti, e hanno reso omaggio al  Monumento dei Cento Celesti per il suo simbolismo legato ai  valori patriottici , la difesa dei principi costituzionali di democrazia e i diritti umani. 

Poi la conferenza stampa congiunta: 

 Boris Johnson, primo ministro britannico:

"Ciò che questa guerra sta certamente producendo è una chiarezza sulla visione di un futuro dell'Ucraina. Insieme ad amici e partner, noi, il Regno Unito e altri, continueremo a fornire l'attrezzatura, la tecnologia, il know-how, l'intelligence, per far sì che l'Ucraina non sia mai più invasa".

Volodymyr Zelensky, presidente ucraino, alza l'asticella e torna a chiedere di pigiare sull'acceleratore delle sanzioni per mettere in difficoltà la Russia:

"Dobbiamo esercitare una pressione ancora maggiore sulla Federazione Russa sostenendo l'Ucraina nelle operazioni di difesa, dobbiamo esercitare una pressione sotto forma di sanzioni".
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La pietosa opera del calcolo delle vittime civili nella zona di Kiev

Von der Leyen promette: "Kiev nell'Ue in settimane, non anni"

Quinto pacchetto di sanzioni europee contro la Russia