'Violenta la ex e divulga file intimo', arrestato dai Cc

Indagine a Modena su un 27enne italiano che si dice estraneo
Indagine a Modena su un 27enne italiano che si dice estraneo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RIMINI, 26 MAR - Un uomo di 48 anni è stato arrestato ieri sera dai carabinieri di Cattolica (Rimini) con l'accusa di violenza sessuale nei confronti della ex. Un'accusa aggravata dalla minaccia della divulgazione di un file audio di un rapporto sessuale tra i due ex amanti. Ieri sera i carabinieri hanno dato esecuzione ad un'ordinanza, del gip del Tribunale di Rimini, Vinicio Cantarini, di custodia cautelare in carcere. Le indagini dei carabinieri coordinate dal sostituto procuratore Davide Ercolani, scattano con la denuncia nella quale la donna ricostruisce per gli inquirenti ripetuti episodi di violenza e maltrattamento. Una relazione segnata da separazioni e tormenti culminati in una violenza sessuale e l'invio del file audio di un rapporto sessuale all'attuale compagno della vittima. Già ammonito con atto del Questore, due anni fa, e destinatario della misura del divieto di avvicinamento per maltrattamenti nei confronti della compagna, il 48enne, difeso dall'avvocato Angelo Cencarelli, è stato arrestato per violenza sessuale e minacce reiterate. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Addio a Iris Apfel: icona della moda che ha lasciato il segno anche alla Casa Bianca

Iran: Shervin Hajipour condannato a 3 anni e 8 mesi

Gaza: Stati Uniti pronti a inviare aiuti con gli aerei, Oms nell'ospedale Al-Shifa