Anziano pestato e ucciso in casa, arrestati due fratelli

Svolta nelle indagini su brutale omicidio nell'Oristanese
Svolta nelle indagini su brutale omicidio nell'Oristanese
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ORISTANO, 08 MAR - Svolta nelle indagini sul brutale omicidio di Tonino Porcu, il 78enne allevatore in pensione, pestato e ucciso durante una rapina finita nel sangue in casa a Ghilarza, in provincia di Oristano, nella notte tra il 21 e il 22 febbraio scorsi. I carabinieri hanno fermato i presunti assassini. In manette per omicidio volontario sono finiti i fratelli Rubens e Bryan Carta, rispettivamente di 31 e 27. Il più grande avrebbe ammesso le proprie responsabilità. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia