EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ucraina: Diocesi Padova attende arrivo 65 ragazzini

Accolti nel Seminario Minore,in centinaia portano giochi e abiti
Accolti nel Seminario Minore,in centinaia portano giochi e abiti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PADOVA, 28 FEB - La gara di solidarietà che ha lanciato ieri la Diocesi di Padova per l'accoglienza nelle prossime ore di 65 ragazzini provenienti dall'Ucraina, ha "travolto" lo stabile del Seminario Minore, individuato per ospitare i giovani profughi. Sin da domenica nella struttura a Rubano sono arrivate centinaia di persone per portare lenzuola, vestiti, asciugamani e giocattoli per i piccoli ospiti. Don Daniele Longato, direttore dell'ufficio comunicazioni della Diocesi chiede ora lo stop: "siamo felici di questa solidarietà sono arrivate tante cose per i ragazzi, è sempre disponibile il conto corrente della Caritas diocesana per raccogliere le offerte con la causale 'emergenza Ucraina'". L'accoglienza sarà gestita dall'associazione "L'Isola che non c'è" di Teolo inserita nel circuito di accoglienza che negli anni ottanta offrì ospitalità e curò in Italia i piccoli pazienti di Chernobyl. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Cina donerà due panda all'Australia: l'annuncio di Li Qiang in visita allo zoo di Adelaide

Netanyahu scioglie il gabinetto di Guerra dopo le dimissioni di Gantz

Grecia: tre turisti scomparsi e trovati morti in una sola settimana sulle isole greche