This content is not available in your region

Ucraina: Diocesi Padova attende arrivo 65 ragazzini

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Accolti nel Seminario Minore,in centinaia portano giochi e abiti
Accolti nel Seminario Minore,in centinaia portano giochi e abiti

(ANSA) – PADOVA, 28 FEB – La gara di solidarietà che ha
lanciato ieri la Diocesi di Padova per l’accoglienza nelle
prossime ore di 65 ragazzini provenienti dall’Ucraina, ha
“travolto” lo stabile del Seminario Minore, individuato per
ospitare i giovani profughi. Sin da domenica nella struttura a Rubano sono arrivate
centinaia di persone per portare lenzuola, vestiti, asciugamani
e giocattoli per i piccoli ospiti. Don Daniele Longato,
direttore dell’ufficio comunicazioni della Diocesi chiede ora lo
stop: “siamo felici di questa solidarietà sono arrivate tante
cose per i ragazzi, è sempre disponibile il conto corrente della
Caritas diocesana per raccogliere le offerte con la causale
‘emergenza Ucraina’”. L’accoglienza sarà gestita dall’associazione “L’Isola che non
c‘è” di Teolo inserita nel circuito di accoglienza che negli
anni ottanta offrì ospitalità e curò in Italia i piccoli
pazienti di Chernobyl. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.