This content is not available in your region

Roberta Metsola eletta al primo turno presidente del Parlamento Ue

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
L'eurodeputata maltese e membro del Ppe Roberta Metsola presidente del Parlamento europeo
L'eurodeputata maltese e membro del Ppe Roberta Metsola presidente del Parlamento europeo   -   Diritti d'autore  Jean-Francois Badias/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

L'eurodeputata maltese e membro del Ppe, Roberta Metsola, è stata eletta al primo turno presidente del Parlamento europeo. La 43enne conservatrice ha ottenuto 458 voti su 690 votanti. Le schede bianche e nulle sono state 74.

Metsola, più giovane presidente dell'europarlamento, succede a David Sassoli, deceduto la scorsa settimana a 65 anni. "Onorerò David Sassoli come presidente battendomi sempre per l'Europa. Voglio che le persone recuperino un senso di fede ed entusiasmo nei confronti del nostro progetto. Credo in uno spazio condiviso più giusto, equo e solidale", ha detto la neopresidente. "La disinformazione nel periodo pandemico ha alimentato isolazionismo, e nazionalismo, queste sono false illusioni, l'Europa è l'esatto opposto di questo".

"Dichiaratamente pro-life"

La neopresidente fa parte del partito nazionalista maltese, e nel 2018 si era descritta come "dichiaratamente pro-life". La posizione di Roberta Metsola aveva fatto scalpore tra gli europarlamentari di centro-sinistra, ma la conservatrice sembra pronta a mettere da parte le proprie convizioni personali nell'esercizio della sua funzione. "Le mie posizioni sull'aborto saranno quelle del Parlamento europeo che ora rappresento. Le promuoverò all'interno e all'esterno di questa Camera", ha dichiarato la maltese in conferenza stampa, pochi minuti dopo la sua elezione.

Le mie posizioni sull'aborto
saranno quelle del Parlamento europeo che ora rappresento.
Roberta Metsola
Presidente del Parlamento europeo

I voti del passato "facevano riferimento a posizioni di carattere nazionale. Io non voterò più su temi come l'aborto", ha sottolineato ancora Metsola, ribadendo che il parlamento Ue "ha sempre detto che voleva che questi diritti dovessero essere meglio protetti. Questa è la posizione dell'aula", ha concluso.

La terza donna a ricoprire la carica di presidente del Parlamento europeo

Roberta Metsola è la terza donna a ricoprire questa carica, dopo le francesi Simone Veil e Nicole Fontaine. Nel suo discorso da neoeletta, la conservatrice maltese ha sottolineato l'importanza di difendere "donne e cittadini Lgbt. "questo Parlamento li difenderà", ha affermato.

Le mie più sentite congratulazioni a Metsola. In quanto terza donna a ricoprire questa carica, il tuo impegno e la tua determinazione sono di ispirazione per noi. Lavoreremo a stretto contatto per la ripresa", twitta Von der Leyen.

Ora il Parlamento europeo deve eleggere 14 vicepresidenti. Diciotto europarlamentari sono ufficialmente candidati, tra cui gli italiani Mara Bizzotto, della Lega, e Fabio Massimo Castaldo, M5S.