EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Cadavere Trieste: autopsia non risolve mistero cause morte

Scompenso cardiaco acuto, occorre attendere esami tossicologici
Scompenso cardiaco acuto, occorre attendere esami tossicologici
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 11 GEN - Liliana Resinovich è morta per "scompenso cardiaco acuto", non sono stati rilevati "traumi da mano altrui atti a giustificare il decesso". Lo ha stabilito l'autopsia eseguita questo pomeriggio. Lo rende noto un comunicato del procuratore Antonio De Nicolo precisando che dunque, per conoscere con attendibilità l'effettiva causa del decesso, è necessario attendere gli esiti degli esami tossicologici, che non saranno disponibili prima di trenta giorni e altre investigazioni della Squadra Mobile di Trieste e della Polizia Scientifica. Il reato ipotizzato resta dunque sequestro di persona a carico di ignoti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli

Elezioni europee: Euronews intervista Anders Vistisen, spitzenkandidat di Identità e Democrazia