Vaccini: Bardi, ieri in Basilicata record somministrazioni

Il governatore, "aumento notevole anche di prime dosi"
Il governatore, "aumento notevole anche di prime dosi"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - POTENZA, 08 GEN - Ieri, in Basilicata, è stato registrato "il nuovo record di somministrazioni dall'inizio della campagna vaccinale anti covid-19: 7.774 dosi". Lo ha scritto sui social il presidente della Regione, Vito Bardi. "La Basilicata - ha proseguito - resta in zona bianca grazie alla percentuale di riempimento delle terapie intensive covid più bassa d'Italia (ieri solo due pazienti), dovuta anche al tasso molto elevato di Over 50 vaccinati, superiore alla media nazionale. Purtroppo l'aumento di contagi e ricoveri rende questo dato molto precario. Ricordo a tutti che i nostri comportamenti individuali fanno la differenza". Il governatore lucano ha inoltre sottolineato un "aumento notevole anche di prime dosi di vaccinazione (non serve la prenotazione), effetto dell'obbligo vaccinale per gli over 50. Di questo passo - ha concluso Bardi - in un mese potremmo arrivare al 100% degli over 50 vaccinati. Ovviamente il 100% di over 50 vaccinati tra un mese è solo una proiezione: vedremo il trend dei prossimi giorni". E, per le terze dosi della fascia tra i 12 e i 15 anni, l'apertura delle prenotazioni è prevista per lunedì prossimo, 10 gennaio, alle ore 10. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Trump vince le primarie dei repubblicani in tre Stati in un solo giorno

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte

Gaza: proteste a Tel Aviv e Gerusalemme, attesa la reazione di Hamas per il cessate il fuoco