This content is not available in your region

Accoltella genitori in casa nel Milanese, fermato figlio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Fratellini di 7-8 anni, genitori intossicati ma tratti in salvo
Fratellini di 7-8 anni, genitori intossicati ma tratti in salvo

(ANSA) – MILANO, 07 GEN – Un giovane italiano è stato fermato
dai carabinieri con l’accusa di aver colpito con delle
coltellate alla gola i due genitori nell’hinterland milanese,
nella loro casa di Opera. La coppia è ora ricoverata in pericolo
di vita. Il ragazzo, che avrebbe problemi psichiatrici, è stato
bloccato a San Donato Milanese in mattinata dopo un inseguimento
ed è piantonato nel reparto di psichiatria dell’ospedale San
Paolo. Dell’episodio è stato informato per gli atti urgenti il
pm di turno di Milano Paolo Filippini.
I due anziani sono stati accoltellati nel loro appartamento in
via Cefalonia a Opera (Milano), e hanno 83 anni il padre e 63
anni la madre. Il giovane attualmente piantonato in ospedale, un 28 enne, era
in cura al Cps di Rozzano (Milano). Secondo quanto riferito dai
Carabinieri “l’aggressore, uscito dall’abitazione, è rimasto
coinvolto in un incidente stradale con un’altra autovettura ed è
stato trasportato presso l’ospedale San Paolo di Milano”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.