EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Scholz-Morawiecki, accoglienza tiepida a Varsavia: temi comuni e tensioni sullo stato di diritto

Scholz-Morawiecki, accoglienza tiepida a Varsavia: temi comuni e tensioni sullo stato di diritto
Diritti d'autore Czarek Sokolowski/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Czarek Sokolowski/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews Deutschland - Edizione italiana: Cristiano Tassinari
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo viaggio ufficiale (dopo l'Eliseo) per il nuovo Cancelliere tedesco Olaf Scholz. Accoglienza tiepida a Varsavia: alcuni temi comuni con il primo ministro polacco Morawiecki, ma anche tensioni sullo stato di diritto in Polonia

PUBBLICITÀ

Temi comuni e divergenze, tra Germania e Polonia.

Il ricevimento a Varsavia con gli onori militari è stato solenne e amichevole, ma i successivi colloqui che il nuovo Cancelliere tedesco Olaf Scholz ha avuto con il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki si sono concentrati anche su alcune questioni controverse.

La Polonia è da tempo ai ferri corti con la Commissione europea per questioni di stato di diritto.

"Soluzione positiva e pragmatica"

Il Cancelliere Scholz, nel suo secondo viaggio ufficiale (dopo l'Eliseo), ha dimostrato tutta la sua diplomazia.
"L'Europa è una comunità di valori e di diritto. Siamo uniti dalle idee dello stato di diritto e della democrazia e, quindi, sarebbe anche molto utile se le discussioni e i colloqui tra l'Unione europea, la Commissione e la Polonia, potessero presto portare a una soluzione positiva e pragmatica".

Czarek Sokolowski/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Il Cancelliere tedesco Olaf Scholz, fresco di nomina.Czarek Sokolowski/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

E il "Nord Stream 2"?

Sul tema, discusso, del "Nord Stream 2", il primo ministro polacco Morawiecki è stato molto chiaro.
La costruzione del gasdotto che attraversa il Mar Baltico dalla Russia alla Germania nord-orientale è stata completata, ma rimane molta incertezza su quando sarà finalmente in funzione.

Spiega Morawiecki:
"Siamo convinti che Nord Stream 2 possa aumentare la capacità del Cremlino di fare pressione sull'Ucraina e sull'Unione europea. Questo può potenzialmente essere un mezzo per fissare il prezzo e, per certi aspetti, stiamo osservando questo fenomeno anche prima dell'inizio dell'attività del Nord Stream 2".

Czarek Sokolowski/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Scholz e Morawiecki. Vicini, ma distanti (su certi argomenti).Czarek Sokolowski/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Morawiecki e Scholz hanno mostrato unità sulla questione-migranti provenienti dalla Bielorussia.

Il Cancelliere tedesco ha dichiarato che il presidente bielorusso Lukashenko sta abusando dei migranti per i propri scopi politici personali.
Scholz ha garantito: aiuteremo la Polonia, la Bielorussia non può ricattarla.

Risorse addizionali per questo articolo • Journalist: Cristiano Tassinari

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Incontro Macron - Scholz all'Eliseo

Germania: le nuove sfide del Cancelliere Scholz e del governo "semaforo"

Polonia, Tusk: "Arrestati nove sabotatori controllati dalla Russia"