This content is not available in your region

Judo: Abu Dhabi Grand Slam, due ori per la Russia nell’ultimo torneo dell’anno

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Screengrab
Screengrab   -   Diritti d'autore  from Euronews video

Grand Slam di judo ad Abu Dhabi, terza ed ultima giornata in terra emiratina nel segno dei judoka russi, che raggranellano due dei cinque ori nell’ultimo torneo del circuito dell’anno solare.

Tra gli uomini -90 kg, su tutti il 21enne russo LORSANOV, che sconfigge nell’atto conclusivo il tagiko USTOPIRIYON grazie a tre shido.

Bronzo per l’altro tagiko MADZHIDOV e l’uzbeko BOBONOV.

Categoria uomini -100 kg: a sbaragliare la concorrenza ci pensa il russo ADAMIAN, già vincitore a Parigi, giustiziere in finale del connazionale KANIKOVSKIY per ippon.

Terza piazza per l’olandese KORREL ed il naturalizzato canadese ELNAHAS.

Categoria donne -78 kg: sugli scudi la britannica Emma REID, oro dopo il successo nella finalissima ai danni della tedesca BOEHM al golden score, con tecnica ko-uchi-gari finalizzata all'ippon.

Terzo gradino del podio per l’altra britannica POWELL e l’israeliana LANIR.

Tra le donne +78 kg, su tutte la brasiliana SOUZA, terza ai mondiali di Budapest, la quale sconfigge per waza-ari la transalpina FONTAINE, argento.

Terzo gradino del podio per l’israeliana HERSHKO e la francese HAYME.

Per chiudere, uomini +100 kg: qui vince il mongolo ODKHUU, che sconfigge il rumeno SIMIONESCU.

Terza piazza per il tagiko RAKHIMOV ed il canadese DESCHENES.

Il World Judo Tour dà appuntamento al 5 febbraio prossimo col Grand Slam di Parigi.