EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Armenia-Azerbaigian: "Accordo per la demarcazione del confine"

Armenia-Azerbaigian: "Accordo per la demarcazione del confine"
Diritti d'autore AP/AP
Diritti d'autore AP/AP
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Trilaterale a Sochi con Vladimir Putin nel tentativo di allentare le tensioni nel Nagorno-Karabakh

PUBBLICITÀ

Nel tentativo di allentare le tensioni tra Armenia e Azerbaigian, Il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato venerdì a Sochi i leader dei due Paesi, rispettivamente il primo ministro armeno Nikol Pashinyan e il presidente azero Ilham Aliyev. Nella località sul Mar Nero hanno concordato di lavorare per la demarcazione del confine nel Nagorno-Karabakh.

"Ci siamo accordati su una serie di questioni che considero fondamentali. La prima è la creazione di meccanismi, che abbiamo deciso di concretizzare entro la fine di quest'anno, meccanismi per la demarcazione e la delimitazione del confine tra i due Stati", ha detto Putin.

Nel conflitto per il territorio conteso del Nagorno-Karabakh sono rimaste uccise più di seimila persone. È ormai passato un anno dal cessate il fuoco mediato da Mosca che, tuttavia, non ha spento completamente le tensioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Armenia, commemorate le vittime della guerra con l'Azerbaigian

Russia: mandato di arresto per Yulia Navalnaya, la reazione "Putin è un assassino"

Gli amici di Putin: il primo ministro indiano Modi a Mosca