This content is not available in your region

Green pass: pm Milano, No vax pericolosi con logiche branco

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Riferimento anche aggressione a cronisti e reporter
Riferimento anche aggressione a cronisti e reporter

(ANSA) – MILANO, 26 NOV – I No Vax e No Green pass nelle loro
manifestazioni non autorizzate del sabato a Milano, e anche in
quella del 13 novembre scorso in cui si è verificata
un’aggressione ad un giornalista de La7 e al suo operatore,
“agiscono in maniera compatta” con “logiche da branco e talvolta
travisati” e la “pericolosità di tali frange” si manifesta anche
nei confronti di “cronisti e reporter”. Lo scrive il pm di Milano Enrico Pavone, del dipartimento
antiterrorismo guidato da Alberto Nobili, nel decreto di
perquisizione, eseguito stamani dai carabinieri, a carico del
62enne di Sesto San Giovanni (Milano) accusato di violenza
privata aggravata per aver costretto “con violenza e minaccia”
il cronista televisivo a interrompere il lavoro che stava
svolgendo. L’uomo, stando agli atti, avrebbe agito con “un gruppo di
almeno dieci soggetti rimasti ignoti” rivolgendo al giornalista
“frasi ingiuriose” e poi lo avrebbe accerchiato assieme agli
altri. Avrebbe anche “violentemente” afferrato “la telecamera
dell’operatore” spostando l’obiettivo verso il basso. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.