EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Migrantes, 5,6 mln italiani all'estero, +3% in anno Covid

Rallentate partenze ma più nascite da residenti fuori confini
Rallentate partenze ma più nascite da residenti fuori confini
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 09 NOV - Al 1° gennaio 2021, la comunità strutturale dei connazionali residenti all'estero è costituita da 5.652.080 unità, il 9,5% degli oltre 59,2 milioni di italiani residenti in Italia. Mentre nell'anno del Covid l'Italia ha perso quasi 384 mila residenti sul suo territorio (dato Istat), ne ha guadagnati 166 mila all'estero (dato Aire): un aumento di presenza all'estero del 3% nell'ultimo anno. E' quanto risulta dal Rapporto sugli italiani all'estero di Migrantes. Rallentate le partenze a causa della pandemia e dei lockdown, sul dato in crescita influiscono le nuove nascite da cittadini già residenti all'estero. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, il barbiere riceve i clienti tra le macerie del suo negozio

Corea del Sud: incendio in una fabbrica di batterie al litio, quasi tutti cinesi i 22 morti

Le notizie del giorno | 24 giugno - Pomeridiane