This content is not available in your region

Cartabia: notai decisivi negli snodi cruciali della vita

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ministra, 'professione che sa calarsi nelle sfide del presente'
Ministra, 'professione che sa calarsi nelle sfide del presente'

(ANSA) – ROMA, 04 NOV – Notaio come “garante della certezza
dei traffici giuridici”: così ha definito la figura
professionale la ministra della Giustizia Marta Cartabia,
all’assise romana del Notariato, stamattina, a Roma, parlando
anche della “vitalità di una professione che sa interrogarsi e
calarsi nelle sfide del presente”. Per l’esponente governativa,
il notario, “anche nel linguaggio comune, continua, oggi come
sempre, ad evocare l’esigenza del sigillo di verità”, quel
sigillo “apposto ad ogni atto che voi ricevete”, ha osservato
dal palco del congresso, rivlgendosi alla platea, come “garanzia
contro qualunque falsità e tentativo di distorsione della
verità”. Per Cartabia, “il pubblico servizio che ogni notaio
quotidianamente svolge non è soltanto un bene pubblico per la
collettività, penso, oltre alle funzioni della certezza, anche a
quella della conservazione degli atti e, soprattutto – ha
continuato – un servizio ai cittadini”. La ministra ha detto,
poi, di aver avuto occasione “tante volte di rendermi conto”
quanto sia “decisiva la presenza del notaio accanto al
cittadino, soprattutto in alcuni snodi cruciali e decisivi della
vita. La vostra attenzione è sempre alla centralità della
persona in momenti come la nascita, le convenzioni matrimoniali,
l’acquisto di una casa, fino al ‘post mortem’. Ai notai si
affidano passaggi così delicati come le disposizioni anticipate
di trattamento per i trattamenti sanitari su cui, per varie
ragioni, non c‘è possibilità di esprimere un consenso
informato”, è stata la chiosa di Cartabia. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.