Pari opportunità: Bolzano aderisce a Carta europea

Kompatscher, "misure e azioni concrete"
Kompatscher, "misure e azioni concrete"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 21 SET - La Provincia di Bolzano aderisce alla Carta europea per le pari opportunità a livello locale. Lo ha annunciato il governatore Arno Kompatscher. La firma avverrà il 30 ottobre prossimo, in occasione dei festeggiamenti per i 30 anni della commissione provinciale per le pari opportunità. Il presidente della Provincia ha annunciato un piano d'azione con "azioni e misure concrete per far sì che la Carta non sia lettera morta". Sarà perciò istituito un comitato di indirizzo che si riunirà per la prima volta l'8 ottobre. Sono anche in vista confronti con le organizzazioni femminili. La presidente della commissione pari opportunità Ulrike Oberhammer ha parlato di un "importantissimo step per le politiche femminili in Alto Adige", mentre la consigliera di parità Michela Morandini ha ricordato la recente legge anti mobbing, approvata questa primavera, per prevenire discriminazioni sul posto di lavoro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Kosovo: referendum per rimuovere 4 sindaci di etnia albanese

Giornata della Terra 2024: la sfida del Pianeta contro l'inquinamento da plastica