EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Giappone, il primo ministro annuncia (in pratica) le dimissioni

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Behrouz Mehri/AFP or licensors
Diritti d'autore Behrouz Mehri/AFP or licensors
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Yoshihide Suga annuncia che non si ricandiderà ai vertici del partito liberal-democratico alle elezioni, in programma a fine mese

PUBBLICITÀ

Il primo ministro giapponese, Yoshihide Suga, annuncia che non si ricandiderà ai vertici del partito liberal-democratico alle elezioni del prossimo 29 settembre.

Il suo mandato si chiuderà pertanto entro qualche settimana: la decisione è stata genericamente motivata con la volontà di concentrarsi sulle misure contro la pandemia.

"Pur pensando di correre e pensare alle misure anti-Covid e alla campagna elettorale, fare entrambe le cose richiede un'enorme energia: ho deciso di scegliere solo una delle due".

Behrouz Mehri/AFP or licensors
AP PhotoBehrouz Mehri/AFP or licensors

Suga ha dovuto fronteggiare non poche critiche e un drastico calo nei sondaggi per una risposta al coronavirus considerata troppo lenta e per aver confermato le Olimpiadi.

Il suo partito ha la maggioranza in Parlamento, il che significa che il nuovo leader del governo coinciderà col nuovo eletto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giappone, Kishida nuovo leader conservatori (e prossimo premier)

Giappone, la memoria di Nagasaki

Il nuovo premier è Yoshihide Suga, nel segno della continuità. Priorità: rilanciare l'economia