Vaccini: oltre mille somministrazioni Open Night a Cagliari

Da oggi hub senza interinali,salti mortali per garantire servizi
Da oggi hub senza interinali,salti mortali per garantire servizi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 01 SET - Oltre mille le dosi somministrate per il primo open night organizzato alla fiera di Cagliari da Ats Sardegna e patrocinato dal Comune di Cagliari. Una lunga fila ha anticipato l'apertura dei cancelli, con circa 2000 persone che già dalle 18.30 si sono messe in coda per ricevere il vaccino anti Covid. Quasi 500 gli under 18 che hanno effettuato il vaccino, mentre 400 sono coloro che hanno ricevuto la prima dose nella fascia di età tra i 19 e i 35 anni. L'età media dei vaccinati è di 27 anni. "Siamo molti contenti dall'affluenza della giornata odierna, che è andata oltre tutte le nostre aspettative - afferma Massimo Temussi, commissario straordinario di ATS Sardegna -. La presenza di così tanti giovani e bambini accompagnati dai genitori è stata oggi la migliore risposta ai no vax`. Intanto però Ats ha salutato ieri i 167 interinali, tra i quali 100 amministrativi che operavano a supporto degli hub vaccinali in tutta la Sardegna. Nonostante le rassicurazioni dell'assessore regionale della Sanità Mario Nieddu e l'accordo con Temussi alla mezzanotte di ieri non è arrivata nessuna soluzione per questi lavoratori che da oggi non sono più in servizio. Ora Ats dovrà fare i salti mortali per garantire i servizi - non solo quelli degli hub vaccinali - nelle proprie strutture. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Come viene visto l'attacco a Israele in Iran?

Vendetta, geopolitica e ideologia: perché l'Iran ha attaccato Israele

Gaza, Hamas rifiuta la proposta israeliana di cessate il fuoco e difende Teheran: Attacco meritato