ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Torino, esplosione in una palazzina: morto un bimbo di 4 anni

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Un particolare della palazzina esplosa a Torino.
Un particolare della palazzina esplosa a Torino.   -   Diritti d'autore  Vigili del Fuoco
Dimensioni di testo Aa Aa

Un'esplosione, poco prima della 9 di martedi mattina, alla periferia di Torino, in strada Bramafame 42, nel quartiere Madonna di Campagna.
E una palazzina si è sgretolata, crollando parzialmente su sé stessa.
L'incidente è avvenuto probabilmente a causa di una fuga di gas da una bombola di Gpl.

C'è una vittima: è Aron, un bimbo di 4 anni, di origine albanese.
La mamma, rimasta sepolta sotto le macerie di mattoni e travi di legno, è stava salvata dai soccorritori e ha dato l'allarme per salvare il piccolo, ma purtroppo non c'è stato niente da fare.

Quattro i feriti.
Tra di loro ragazzo di 22 anni: è stato estratto vivo da sotto le macerie, ma con ustioni sul 50% del corpo.
Ora si trova in condizioni gravissime, ricoverato al CTO di Torino
Uno dei feriti è ricoverato all'ospedale Martini, gli altri due hanno riportato solo lievi escoriazioni e contusioni.
Si cercano ancora almeno due dispersi.

La palazzina di due piani, composta da sei alloggi, era abitata soprattutto da cittadini originari dell'Europa dell'Est e si trova non lontano dall'Allianz Stadium di Torino.

Vigili del Fuoco.
Devastante esplosione in questa palazzina alla periferia di Torino.Vigili del Fuoco.