ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Qatar riprende gli aiuti a Gaza, accordo raggiunto con Israele

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Qatar riprende gli aiuti a Gaza, accordo raggiunto con Israele
Diritti d'autore  AP / Adel Hana
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Qatar riprenderà a corrispondere aiuti a migliaia di famiglie della Striscia di Gaza, dopo aver raggiunto un accordo con Israele.

Può essere un passo volto ad allentare le tensioni con il territorio palestinese governato da Hamas, dovute a schermaglie che sembrano non conoscere tregua.

"Tre mesi fa - dice Benny Gantz, ministro della Difesa israeliano - alla fine dell'operazione Wall Guard, ho detto che presente e futuro potevano essere differenti.

Dal punto di vista militare, stiamo lavorando con vigore contro la violazione della sovranità israeliana, e politicamente rafforziamo i legami con l'autorità palestinese e gli elementi moderati nella regione.

Ovviamente, accordando ai palestinesi nella Striscia di Gaza condizioni umanitarie di base necessarie per continuare a vivere, e sforzandoci di riportare a casa prigionieri e persone scomparse".

Tsafrir Abayov/Copyright 2021The Associated Press All rights reserved
AP PhotoTsafrir Abayov/Copyright 2021The Associated Press All rights reserved

Il Qatar ha fornito centinaia di milioni di dollari alle famiglie più povere di Gaza negli ultimi anni.

I fondi sono stati una fondamentale fonte di stabilità per quel territorio, dove la disoccupazione si aggira intorno al 50%.

Prima degli scontri bellici, avvenuti in maggio, ogni mese venivano consegnati a Gaza circa 30 milioni di dollari in contanti (contenuti in valigie) attraverso un valico controllato da Israele.