ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Green pass: prima multa a Genova

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sanzione a ristoratore e cliente, nel locale si ballava
Sanzione a ristoratore e cliente, nel locale si ballava
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 13 AGO – Prima sanzione a Genova per un
ristoratore che non ha chiesto il Green pass e per il cliente
che ne era sprovvisto e si trovava all’interno del locale. E’
accaduto la scorsa notte in corso Perrone. Il gestore è stato
anche multato perché ha permesso ai clienti di ballare. Sono
state quattro complessivamente le sanzioni comminate a persone
all’interno del ristorante, tutte per violazioni delle norme
anticovid. Il ristoratore aveva anche ‘dimenticato’ di esporre
la cartellonistica anticovid e di metetre a disposzione dei
clienti il gel igienizzante. La polizia ha da ieri intensificato i controlli anti contagio
con una serie di blitz nei luoghi di maggiore aggregazione della
movida, da corso Italia a Boccadasse, senza tralasciare la
periferia e il centro storico del capoluogo. Controlli anche a
Lavagna e a Chiavari, operazione voluta dal questore Vincenzo
Ciarambino e denominata ‘Safe summer’. In campo oltre a volanti
e agenti dell’Upg anche la polizia ferroviaria e di frontiera,
la polstrada e la postale, quest’ultima per prevenire le truffe
sulle case vacanze ma anche per smascherare il commercio dei
falsi green pass venduti sul web. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.