Operaio investito in Brianza da ubriaco

Lavorava in un cantiere stradale a Biassono (Monza e Brianza)
Lavorava in un cantiere stradale a Biassono (Monza e Brianza)
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 22 LUG - Un grave incidente sul lavoro si è verificato la scorsa notte nel Milanese. Un operaio che stava lavorando in un cantiere stradale è stato travolto da un'auto e ora si trova ricoverato in gravi condizioni. L'uomo, un 33enne di origine albanese, si trovava al lavoro sulla Sp 6 nel territorio del comune di Biassono (Milano). Trasportato dal 118 in codice rosso all'ospedale San Gerardo a Monza, si trova in prognosi riservata. L'operaio ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Monza, è stato travolto da un'auto mentre stava lavorando al rifacimento della segnaletica stradale. A guidare l'auto che lo ha investito era un quarantenne di Lissone (Monza e Brianza), risultato positivo all'alcol test e quindi denunciato per lesioni e guida in stato di ebbrezza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea

Clima, Grecia: sembra di stare su Marte, è Atene

Il ministro dell'Interno britannico in Italia: "Soluzioni innovative per fermare i migranti"