ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ferrovie:nuova stazione Bari, 3mila mq con 11,4 milioni euro

Di ANSA
Inaugurazione con ministro Infrastrutture Enrico Giovannini
Inaugurazione con ministro Infrastrutture Enrico Giovannini
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 16 LUG – Tre livelli per una superficie
complessiva di oltre 3 mila mq, un investimento complessivo di
11,4 milioni di euro e ulteriori fondi per 6,9 milioni di euro
che entro il 2024 consentiranno la realizzazione del nuovo
terminal bus. Sono i numeri della nuova stazione ferroviaria di
Bari Centrale, inaugurata oggi alla presenza del ministro delle
Infrastrutture Enrico Giovannini.
Il corpo di fabbrica, lungo 140 metri e caratterizzato da una
facciata interamente a vetri, ospiterà a piano terra una sala
d’attesa con biglietteria self service e cinque locali
commerciali, mentre il primo e il secondo piano saranno
destinati a uffici. Si affaccia su via Capruzzi, sul fronte
opposto a quello principale di Piazza Moro, e diventa un secondo
ingresso nella stazione. Le opere fin qui realizzate, oltre al
nuovo edificio, includono i lavori di riqualificazione dei
sottopassi. Gli interventi, per 18,3 milioni di euro in totale, sono
cofinanziati dal Ministero delle Infrastrutture e Mobilità
Sostenibili e realizzati da Grandi Stazioni Rail, società
controllata da RFI (Gruppo FS Italiane).
In occasione della inaugurazione, con l’ad di Rete Ferroviaria
Italiana, Vera Fiorani e l’ad di Grandi Stazioni Rail, Silvio
Gizzi a fare gli onori di casa, riapre oggi al pubblico anche il
sottopasso rosso, dotato di nuovi ascensori a servizio di tutte
le banchine e di un nuovo percorso sotterraneo collegato
direttamente al sottopasso verde. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.