Migranti: 100 soccorsi dalla Guardia costiera nella Locride

Erano su natante con motore in avaria.Condotti in porto Roccella
Erano su natante con motore in avaria.Condotti in porto Roccella
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROCCELLA JONICA, 13 LUG - Cento migranti sono stati soccorsi e trasportati la notte scorsa nel porto di Roccella Ionica da unità della guardia costiera. I migranti, tra i quali alcune donne di cui una incinta e diversi minori, erano a bordo di un vecchio peschereccio con i motori in avaria a circa 40 miglia dalla costa della Locride. I militari della Guardia costiera li hanno trasbordati sulle proprie unità e condotti in porto. Appena giunti a Roccella i migranti sono stati sottoposti al tampone molecolare e in seguito sistemati temporaneamente nel centro di primo soccorso di Roccella, struttura messa a disposizione dal Comune ionico. Con l'arrivo della notte scorsa è salito a 12 il numero degli sbarchi nella Locride negli ultimi 45 giorni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev, colpita una nave russa della flotta del Mar Nero in Crimea, Mosca nega

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Kosovo: referendum per rimuovere 4 sindaci di etnia albanese