Arresto ex gip Bari: nuovo ritrovamento armi

Sequestrate in box villa alla periferia di Ruvo di Puglia
Sequestrate in box villa alla periferia di Ruvo di Puglia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 30 GIU - Altri fucili, munizioni e pistole sono state sequestrate a Ruvo di Puglia dalla Squadra mobile di Bari nell'ambito delle indagini coordinate dalla Dda di Lecce che il 13 maggio scorso ha portato all'arresto dell'ex gip del Tribunale di Bari Giuseppe De Benedictis e del caporal maggiore dell'Esercito, Antonio Serafino. Ai due fu notificata un'ordinanza di custodia cautelare in carcere dopo il ritrovamento, in una villa alla periferia di Andria, di un arsenale con centinaia di armi anche da guerra. I successivi accertamenti hanno portato a questo nuovo ritrovamento di armi, all'interno di un box di pertinenza di una abitazione alla periferia di Ruvo di Puglia, risultata nella disponibilità di Serafino ma sono ancora in corso verifiche per stabilire a chi appartengano le armi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Finlandia, Alexander Stubb è il 13° presidente: "Nuova era per il Paese"

Addio a Iris Apfel: icona della moda che ha lasciato il segno anche alla Casa Bianca

Iran: Shervin Hajipour condannato a 3 anni e 8 mesi