ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vaccini: Fvg, tra 2,8 e 4,8% non si è sottoposto a richiamo

Di ANSA
1/o dato per mRna, 27O per AstraZeneca. Riccardi, no difficoltà
1/o dato per mRna, 27O per AstraZeneca. Riccardi, no difficoltà
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PORDENONE, 22 GIU – “Le persone che dal 12 al 21
giugno non si sono sottoposte al richiamo del vaccino anticovid
oscillano tra il 2,8 e il 4,8 per cento. È comunque necessario
recuperare gli indecisi perché è in questo modo che diventa
possibile tenere sotto controllo le varianti, anch’esse
analizzate dalla Regione con puntualità e accuratezza”. Lo
afferma il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute
Riccardo Riccardi, commentando i dati a disposizione che tengono
conto sia della differenza tra seconde dosi prenotate e
somministrate sia la presenza delle varianti in Friuli Venezia
Giulia.
“Nell’arco dei 10 giorni – chiarisce Riccardi – tra 12 e 21
giugno, coloro che non hanno compiuto il richiamo con la seconda
dose di vaccino a base mRna sono il 2,8 per cento. Le
prenotazioni ammontavano a 46.403 dosi, quelle inoculate sono
state 45.106. Per quanto riguarda l’utilizzo di Astrazeneca, la
differenza, nell’arco dello stesso periodo di tempo è del 4,8
per cento: le dosi prenotate per il richiamo erano 12.652 ma
quelle somministrate sono 12.044″. Riccardi ha parlato di
“differenze quasi fisiologiche” e che quindi “la campagna
vaccinale sta proseguendo senza particolari difficoltà”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.