Uccide la moglie,arrestato anche per tentato omicidio del figlio

Il padre gli ha detto 'ho ammazzato tua madre ora tocca a te'
Il padre gli ha detto 'ho ammazzato tua madre ora tocca a te'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 20 GIU - Ha cercato di strangolare anche il figlio 18enne, Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41 enne messicano che ieri ha ucciso la moglie Silvia Susana Villegas Guzman, nella loro casa di Arese, la cittadina in provincia di Milano dove si erano trasferiti provenienti dal Messico da circa un mese. Da quanto è stato riferito, l'uomo, all'alba di ieri, dopo l'assassinio della donna, nel soggiorno di casa avrebbe detto al ragazzo "ho ucciso tua madre e ora tocca a te" . Poi avrebbe cercato di strangolarlo con una cintura di nylon. Il giovane è riuscito a difendersi. Tra i due c'erano spesso attriti per via del carattere autoritario del padre. Rodriguez Diaz, dopo essere stato medicato all'ospedale di Garbagnate, è stato arrestato e trasferito nel carcere di San Vittore, con l'accusa di omicidio della moglie e anche del tentato omicidio del suo primogenito. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"

Londra, nuove banconote con l'immagine di re Carlo

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti