Messner, 'ecco perché mi sono sposato per la terza volta'

'Diane sarà la mia compagna di cordata della Final expedition'
'Diane sarà la mia compagna di cordata della Final expedition'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 03 GIU - "Mi sono sposato per la terza volta e molti si chiederanno perché. La spiegazione è molto facile. La mia vita va avanti con grande creatività e voglia di vivere". A una settimana dalla cerimonia, svoltasi in gran segreto a Castelbello, il re degli ottomila parla delle nozze con Diane Schumacher, 35 anni più giovane di lui. "Nei prossimi anni, vorrei dire decenni, - racconta all'ANSA il 77enne, strizzando l'occhio - mi occuperò dell'eredità dell'alpinismo dalla fine dell'Ottocento ai tempi nostri e del rapporto tra uomo, natura e montagna. In questo 'viaggio' avrò al mio fianco una donna che fa cordata con me". Durante la 'Final expedition', la spedizione finale, Messner interverrà "per l'ultima volta nelle città più importanti in tutto il mondo". Nel frattempo, questo sabato, riaprono i suoi musei della montagna. "Finalmente possiamo riaprire, dopo mesi e mesi di chiusura forzata", afferma l'altoatesino tirando un sospiro di sollievo. E' un Messner pieno di ottimismo ed energia che parla a Castel Firmiano: "Fortunatamente sono già vaccinato e sono convinto che ci aspetti una bella estate, l'inizio del ritorno alla libertà. Dobbiamo uscire da questa crisi e dobbiamo vedere un futuro positivo, limpido, pieno di speranza e senza più paure sul nostro futuro". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"