ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Parlamento europeo toglie l'immunità ai separatisti catalani

euronews_icons_loading
Parlamento europeo toglie l'immunità ai separatisti catalani
Diritti d'autore  Francisco Seco/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Il parlamento europeo ha revocato l'immunità a tre eurodeputati catalani, Carles Puigdemont, Clara Ponsatí e Toni Comín, accusati in Spagna di sedizione per aver promosso nel 2017 un referendum sull'indipendenza della regione autonoma.

La decisione dell'assemblea di Strasburgo - assunta a scrutinio segreto e che accoglie le conclusioni della Commissione Giuridica - inquadra la questione catalana tra gli affari interni della Spagna, e getta le basi per un nuovo esame da parte delle autorità belghe delle richieste di estradizione presentate da Madrid.

Le conclusioni del parlamento europeo arrivano nello stesso giorno in cui la giustizia spagnola ha revocato il regime di semilibertà a sette leader politici indipendentisti che erano stati condannati dopo il controverso tentativo di secessione della Catalogna.

Puigdemont, Comín e Ponsatí hanno commentato la decisione parlando di ostilità politica e annunciando un ricorso in appello davanti alla Corte di Giustizia europea.

"Con questa decisione, ha detto l'ex presidente catalano, noi abbiamo perso l'immunità parlamentare, ma il parlamento e la democrazia europei hanno perso molto di più di questo".