EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Roma: la protesta degli invisibili. Braccianti in corteo per chiedere più dignità sul lavoro

Protest Rome
Protest Rome Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I manifestanti hanno chiesto un incontro al capo del governo Mario Draghi. Tra i tanti slogan uno su tutti: "Non c'è ricostruzione con schiavi e sfruttati"

PUBBLICITÀ

"Libertà per tutti" Ma anche diritti e salute. Sotto questi slogan si è svolta la protesta a Roma dei braccianti foggiani. Gli invisibili, come si sono definiti, hanno marciato per le strade della capitale fino a Montecitorio.

Un corteo pacifico per chiedere più diritti e più facilità di accedere al permesso di soggiorno. Sta per arrivare una bomba sociale di disoccupati e sfruttati” sono state le parole del sindacalista dei braccianti Aboubakar Soumahoro che ha lanciato un messaggio al presidente del Consiglio Mario Draghi e a tutto il governo. Chiedono riposte e un aiuto.

"Portiamo la nostra indignazione, la nostra rabbia, la nostra miseria per dire al Governo venite voi a raccogliere gli asparagi, i pomodori e gli agrumi”- ha dichiarato Soumahoro “Adesso basta con gli agguati da vigliacchi, è finita l’era della schiavitù. Nessuno andrà a lavorare nei campi, unitevi a stare dalla parte dei diritti, della dignità, contro schiavisti e sfruttatori.”

Per i braccianti è un momento drammatico. Continua a far discutere il caso dei tre migranti feriti a colpi d’arma da fuoco in località Borgo La Rocca intorno alle tre di notte, tra domenica e lunedì, Ad avere la peggio Sinayogo Boubakar, il 30enne del Mali trasportato presso il policlinico Riuniti di Foggia in condizioni serie.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ministra Roccella contestata agli Stati generali Natalità: solidarietà da Meloni

Brennero, agricoltori italiani alla frontiera con l'Austria, Coldiretti: "difendere made in Italy"

Manifestazione contro la Rai a Roma: cinquemila marciano al grido di "Palestina libera"