EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Papa: regolamentare finanza, speculazione è insostenibile

Videomessaggio per le intenzioni di preghiera di maggio
Videomessaggio per le intenzioni di preghiera di maggio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 04 MAG - Papa Francesco chiede di regolamentare la finanza perché la situazione, a causa della speculazione è diventata "insostenibile". "Mentre l'economia reale, quella che crea lavoro, è in crisi - quanta gente è senza lavoro! - i mercati finanziari non sono mai stati così ipertrofici come sono ora. Quanto è lontano il mondo della grande finanza dalla vita della maggior parte delle persone!", dice il Papa nel videomessaggio per le intenzioni di preghiera per il mese di maggio. "La finanza, se non viene regolamentata, diventa pura speculazione animata da politiche monetarie. Questa situazione è insostenibile. È pericolosa". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day