This content is not available in your region

Pantografo treno: Trenitalia, rotto vetro esterno

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Quello interno rimasto intatto. Disagi per ritardi Nodo Genova
Quello interno rimasto intatto. Disagi per ritardi Nodo Genova

(ANSA) – GENOVA, 06 MAG – La caduta del pantografo di un
treno passeggeri a Genova è stata provocata da un guasto alla
linea di alimentazione elettrica a seguito del passaggio di un
treno merci. Lo riferisce Trenitalia spiegando che si é spezzata
la fune della linea elettrica di alimentazione, quella presente
sopra i treni, e il regionale in transito si é agganciato
danneggiando il pantografo che è caduto lateralmente rompendo il
vetro. Le carrozze hanno però un doppio cristallo spiega
Trenitalia e in questa circostanza è andato in frantumi solo
quello esterno, mentre quello interno non è stato danneggiato ed
è risultato intatto. L’incidente ha avuto ripercussioni sulle linee ‘Bastioni’ e
‘Sussidiaria’ e sui treni regionali del Nodo di Genova delle
direttrici Alessandria/Aqui Terme – Genova Brignole e linea
Arquata – Genova via Busalla. Il regionale 12113 relazione Aqui
Terme-Genova Brignole si é fermato all’ingresso di Genova
Sampierdarena. La circolazione alle 7.40 é ripresa su un
binario. I Treni regionali da Acqui sono stati limitati a Genova
Borzoli. Treni regionali da Arquata Scrivia hanno percorso un
binario alternativo e non hanno effettuato la fermata a Genova
Sampierdarena. Attivati anche i bus sostitutivi. Tecnici RFI
sono sul posto I viaggiatori del regionale 12113 sono stati fatti scendere
dal treno e accompagnati a piedi, con l’assistenza di Agenti
Polfer e personale Trenitalia, nella stazione di Genova
Rivarolo. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.