ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: Decaro, aumento contagi, aspettiamo nuove restrizioni

Diretta facebook del presidente Anci 'ad un anno dal lockdown'
Diretta facebook del presidente Anci 'ad un anno dal lockdown'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 11 MAR – “Il Governo nelle prossime ore credo
che prenderà dei provvedimenti rispetto alla situazione che sta
peggiorando in tutta Italia. Ormai il suono delle ambulanze in
città tende ad aumentare come è successo nel periodo del
lockdown dell’anno scorso. Siamo preoccupati per quello che
potrà accadere, questa è la fase in cui la curva sta salendo”.
Lo ha detto il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio
Decaro, in una diretta facebook che ha fatto ieri sera “ad un
anno dal primo lockdown”. “Mi arrivano telefonate, dalla zona di Brescia, dall’Emilia
Romagna, dalla Toscana, di tanti colleghi – ha detto Decaro -
che vedono all’interno degli ospedali un tasso di occupazione
dei reparti Covid e delle terapie intensive che tendono ad
aumentare, come a Bari, dove in pochi giorni siamo arrivati a
3.600 contagiati in città”. “Non so cosa ci dirà il Governo, perché la variante inglese
sta portando ad un aumento di contagi in tutto il nostro Paese -
ha detto ancora il presidente Anci – , quindi ho paura che si
saranno ulteriori restrizioni che sono necessarie per evitare
che tante persone possano perdere la vita quando si intasano i
reparti di terapia intensiva”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.