Santa Sede e Cina rinnovano accordo sulla nomina dei vescovi

Vaticano, 'intesa di fondamentale valore'
Vaticano, 'intesa di fondamentale valore'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 22 OTT - L'accordo tra Cina e Santa Sede sulla nomina dei vescovi è stato ufficialmente prorogato per altri due anni. L'intesa era stata largamente preannunciata e oggi la Santa Sede ha definito questo accordo "di fondamentale valore ecclesiale e pastorale" e ha sottolineato che finora, cioè a partire dal 2018, "è stato positivo, grazie alla buona comunicazione e collaborazione tra le parti". Cina e Vaticano "rimarranno in stretta consultazione e comunicazione per migliorare continuamente le loro relazioni", ha affermato da Pechino il portavoce del ministero degli Esteri, Zhao Lijia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso