EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Sala, come cittadino non mi sento tutelato da Gallera

"Ha penato di candidarsi durante una pandemia"
"Ha penato di candidarsi durante una pandemia"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 04 OTT - "Da Gallera non mi sento tutelato come cittadino lombardo nel suo ruolo": il sindaco di Milano Giuseppe Sala lo ha detto parlando della polemica sulla disponibilità di vaccini antinfluenzali fra Palazzo Marino e la Regione. "Le affermazioni di Gallera sfiorano il ridicolo anzi sono ridicole - ha rincarato - . Le fa uno che ha fatto politica senza che nessuno se ne accorgesse per un sacco di anni, nel momento in cui ha avuto visibilità mediatica ha pensato di candidarsi per fare il sindaco nel mezzo di una pandemia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste contro Netanyahu a Tel Aviv: tre arresti

Pro Life a Roma: "Manifestiamo a favore della vita"

Guerra a Gaza: tensione tra Israele e Hezbollah, Cuba si unisce alla causa del Sudafrica