Medici Terni, minacce "negazionistiche"

Donna morì nell'ottobre 2021, il marito le somministrò farmaci
Donna morì nell'ottobre 2021, il marito le somministrò farmaci
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TERNI, 27 AGO - Negli ultimi giorni è giunta all'Ordine dei medici di Terni una segnalazione da parte dei servizi "di frontiera", guardia medica in primis, di "un preoccupante incremento degli accessi ambulatoriali per motivi differibili e di un'aumentata aggressività da parte dell'utenza" - "con minacce di stampo negazionistico tipo '… avete paura di prendere il Covid'" - che, eludendo il triage telefonico, "si presenta in ambulatorio con sintomatologia respiratoria o febbrile sospetta": a denunciarlo è il presidente provinciale della categoria, Giuseppe Donzelli. Il quale rivolge un appello ai cittadini "ad evitare assembramenti come in epoca pre-Covid19, in particolare nei luoghi in cui il pericolo di contagio è maggiore". Attraverso il presidente dell'Ordine, i medici chiedono quindi "di essere rispettati e di non essere lasciati soli in questo difficile momento". "Ma al contrario - sottolinea Donzelli - di essere aiutati dai cittadini e dalle Istituzioni a risolvere le criticità e le difficoltà". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacco a Sydney: identificato l'aggressore, "non era terrorismo"

Guerra a Gaza: in migliaia protestano nella capitali europee, "Stop al genocidio" il grido di Roma

Guerra in Ucraina: rotazione dei battaglioni, premiati alcuni soldati a Kiev