EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Judo, Grand Slam Tel Aviv: quinto posto per Mattia Miceli nei -66

Il podio femminile della categoria -48
Il podio femminile della categoria -48 Diritti d'autore International Judo Federation
Diritti d'autore International Judo Federation
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Israele è cominciato il primo dei cinque Grand Slam in programma prima dei Giochi olimpici

PUBBLICITÀ

Il World Tour di judo torna dopo oltre un mese di pausa a Tel Aviv, sede del primo dei cinque Grand Slam in programma prima delle Olimpiadi. 422 gli atleti in gara: 15 i judoka italiani in tabellone. La prima giornata si è conclusa senza medaglie per gli azzurri.

Nella categoria -48 riflettori puntati su Shirine Boukli, astro nascente del judo francese. Si è aggiudicata il suo primo oro in un Grand Slam superando in finale l'ucraina Daria Bilodid, due volte campionessa del mondo.

In campo maschile il protagonista di giornata stato Davud Mammadsoy. Nella finale della categoria -60 il judoka dell'Azerbaigian ha avuto la meglio sul georgiano Temur Nozadze con questo ouchi gari.

Giornata da ricordare per la britannica Chelsea Giles, che nel suo cammino verso la finale nella categoria -52 ha sconfitto la campionessa olimpica Majlinda Kelmendi. In finale la Giles ha affrontato l'israeliana Gili Cohen: decisivo il san gaku che le ha permesso di bloccare a terra la sua avversaria, regalandole l'ippon decisivo.

Lo spagnolo Gaitero Martin si è aggiudicato il titolo nella categoria fino a 66 chilogrammi superando il bielorusso Dzmitry Minkou. Quinto posto per Mattia Miceli, il migliore degli azzurri nella prima giornata.

Nella categoria fino a 57 chiligrammi successo per l'isrealiana Timna Nelson Levy, che ha dominato la finale con la francese Cysique grazie soprattutto alla sua superiorità fisica.

Tutte le medaglie della prima giornata:

-48 kg F

1 Boukli (Fra)
2 Bilodid (Ukr)

3 Stojadinov (Srb) e Figueroa (Esp)

-52 kg F

1 Giles (Gbr)

2 Cohen (Isr)

3 Kelmendi (Kos) e Pupp (Hun)

-57 kg F

1 Nelson Levy (Isr)

2 Cysique (Fra)

3 Liparteliani (Geo) e Karakas (Hun)

PUBBLICITÀ

-60 kg M

1 Mammadsoy (Aze)

2 Nozadze (Geo)

3 Kyrgyzbayev (Kaz) e Abdulaev (Rus)

**-66 kg M
**

PUBBLICITÀ

1 Gaitero Martin (Esp)
2 Minkou (Blr)

3 Nurillaev (Uzb) e Tilovov (Uzb)

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Judo, il Giappone domina nell'ultimo giorno dei Campionati del mondo

Judo, i pesi massimi in scena ai Campionati del mondo di Abu Dhabi

Judo, altri tre campioni del mondo ad Abu Dhabi