Afghanistan: esplosioni a Kabul, ucciso il capo della polizia distrettuale

Una delle vetture della polizia prese di mira dagli attentati esplosivi a Kabul
Una delle vetture della polizia prese di mira dagli attentati esplosivi a Kabul Diritti d'autore Rahmat Gul/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Almeno tre attacchi con esplosivi hanno preso di mira le forze di sicurezza della capitale. Morta anche una guardia del corpo. Finora nessun gruppo ha rivendicato l'azione: nelle ultime settimane funzionari afghani e statunitensi hanno accusato i talebani per la nuova ondata di violenze

PUBBLICITÀ

Questo mercoledì una serie di attentati esplosivi contro le forze di sicurezza di Kabul ha causato la morte del capo della polizia distrettuale e di una guardia del corpo. Al momento dell'attentato i due si trovavano a bordo di un veicolo blindato nel centro della città. In precedenza altre due esplosioni avevano preso di mira veicoli della polizia, ferendo almeno quattro persone.

Nessun gruppo finora ha rivendicato la responsabilità degli attacchi. Funzionari afghani e statunitensi hanno accusato i talebani della recente ondata di violenze, ma il gruppo ha respinto le accuse. In settimana i combattimenti tra le truppe afhgane e i talebani si sono concentrati nella provincia orientale di Nangarhar.

Nelle prossime ore il presidente degli Stati Uniti Joe Biden farà il punto della situazione con il Pentagono. Dopo il ritiro delle truppe ordinato da Trump il numero di soldati statunitensi ancora dispiegati nel Paese è sceso a 2.500.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ancora un'autobomba ad Herat nella guerra asimmetrica senza fine

Missile sul deposito delle poste in Ucraina. Kiev consolida una testa di ponte oltre il Dnipro

Svezia, donna di 25 anni muore dopo l'ultima di una serie di esplosioni