ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Regno Unito: condannati quattro trafficanti responsabili della morte di 39 migranti vietnamiti

euronews_icons_loading
Regno Unito: condannati quattro trafficanti responsabili della morte di 39 migranti vietnamiti
Diritti d'autore  Alastair Grant/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte penale centrale di Londra, nota come Old Bailey, ha condannato rispettivamente a 27 e 20 anni di detenzione Gheorghe Nica e Ronan Hughes.

I due trafficanti di esseri umani sono stati ritenuti responsabili di omicidio colposo, in relazione alla morte di 39 migranti vietnamiti, nell'Essex tra il tra il 22 e il 23 ottobre 2019.

Anche altri due camionisti sono stati condannati: Eamonn Harrison (24 anni) a 18 anni e Maurice Robinson (26 anni) a 13 anni e quattro mesi, ambedue nordirlandesi.

Essex Police/AP
AP PhotoEssex Police/AP

Hughes, 41enne nordirlandese, gestiva una compagnia di trasporti, coadiuvato nel favoreggiamento dell'immigrazione clandestina da Nica, 43enne rumeno, meccanico di autocarri.

La Polizia britannica aveva trovato le 39 vittime - 28 uomini, 8 donne e 3 bambini - in un camion frigorifero in una zona industriale dell'Essex, a 30 km da Londra.

Il mezzo proveniva dalla Bulgaria ed era entrato in territorio britannico il 19 ottobre, al porto di Holyhead, in Galles.