EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Lutto nel monda della moda. È morto lo stilista giapponese Kenzo

Lutto nel monda della moda. È morto lo stilista giapponese Kenzo
Diritti d'autore REMY DE LA MAUVINIERE/AP2010
Diritti d'autore REMY DE LA MAUVINIERE/AP2010
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Era ricoverato da tempo presso l'American Hospital di Neuilly-sur-Seine a causa del Covid-19

PUBBLICITÀ

Un grave lutto ha colpito il mondo della moda. All’età di 81 anni è morto il celebre stilista giapponese Kenzo.

Ricoverato da tempo presso l'American Hospital di Neuilly-sur-Seine a causa del Covid-19, le sue condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni.

Gli esordi. Kenzo è stato il primo stilista del paese del Sol Levante a stabilirsi a Parigi. Qui ha raggiunto la sua fama internazionale, aprendo la sua prima boutique Jungle Jap e conquistando anche la copertina di Elle. Tante le collaborazioni intraprese nella capitale francese, tra cui con la casa di moda Feraud e con la rivista Jardin des modes.

Indimenticabili le sue sfilate nei tendoni di un circo o in location sempre insolite, Unici i suoi abiti, colorati, e divertenti con forme e disegni ispirati al folklore giapponese con un tocco di stile europeo. Alla fine degli anni ‘70 Kenzo decise di ampliare il catalogo delle sue collezioni, dedicandosi anche alla moda per bambini e, dal 1988, ai profumi, che hanno contribuito ad accrescere la sua fama.

La vendita. Il marchio Kenzo dal 1980 è divenuto una società -presieduta da Françoise Baufumé- acquistata poi, nel 1993, dalla multinazionale francese LVMH.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: eterno riposo in un bosco, l'idea che valica i confini tedeschi

Omaggio della Francia al generale Georgelin. Macron: "La ricostruzione di Notre-Dame è merito suo"

Francia, la residenza andata a fuoco non aveva i permessi per accogliere turisti