EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

La polizia greca trasferisce i profughi dal campo di Moria

La polizia greca trasferisce i profughi dal campo di Moria
Diritti d'autore Petros Giannakouris/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Petros Giannakouris/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Apostolos Staikos
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Entro oggi si prevede di accogliere 5000 profughi nel nuovo campo provvisorio di Kara Tepe

PUBBLICITÀ

Un'operazione di polizia è in corso dalle prime ore di oggi nell'isola greca di Lesbo per trasferire migliaia di migranti del campo di Moria, devastato da un incendio, in un altro campo d'emergenza allestito a Kara Tepe.

Una settantina di agenti della polizia greca molti in tuta sanitaria per le norme anti Covid, sono arrivati dalle prime ore del mattino e hanno cominciato a parlare ai rifugati per convincerli che non hanno motivo di continuare a restare per strada e che dovrebbero accettare la ricollocazione.

Un discorso che ha convinto almeno 450 persone, che si sono dirette ai punti di registrazione e in parte sono già stati accolti a Kara Tepe. Qui per entrare è previsto un test per il coronavirus, e 56 trovati positivi sono già in regime di isolamento. Fino a ieri sera c'erano 1800 migranti nel campo, e oggi le autorità prevedono di farne arrivare altri 3000.

Dunque in poco tempo 5000 persone avrebbero un alloggio, del cibo e dell'acqua, accesso ai servizi igienici e alle cure mediche. Pochi minuti fa abbiamo visto il ministro della Pubblica istruzione Michalis Chrysohoides, che ha promesso per Natale la partenza dall'isola della metà dei rifugiati e per Pasqua della metà restante.

Col passare delle ore sono sempre di più i rifugiati che accettano di fersi registrare per essere ricollocati nel nuovo campo.

Ieri cinque afghani sono stati fermati con l'accusa di incendio doloso del campo di Moria.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, la rotta dalla Libia spaventa l'isola di Gavdos: 1.500 migranti in tre mesi

Grecia, quattro migranti morti in un naufragio al largo di Lesbo

Grecia: scafisti davanti al giudice, 300 pakistani morti nel naufragio