ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Olanda, università fa lezione in parchi e parcheggi per sfuggire alla "miseria digitale" da Covid-19

A lezione dal prof. Edward Nieuwenhuis della Roosevelt College University nel centro di Middelburg
A lezione dal prof. Edward Nieuwenhuis della Roosevelt College University nel centro di Middelburg   -   Diritti d'autore  JOHN THYS/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Un'università olandese sta tenendo corsi all'aperto nei parchi, nelle piazze pubbliche e nei parcheggi per limitare il numero di lezioni online.

Ai piedi di una maestosa chiesa nel centro storico della città di Middelburg, il professore di scienze Edward Nieuwenhuis spiega un esperimento seduto su una panchina, davanti a 25 studenti con il giubbotto.

Dietro di lui, un camion pulisce le strade rumorosamente e un gruppo di turisti si avvicina curioso. Nieuwenhuis si vede costretto ad alzare la voce per farsi sentire da tutti gli studenti dell'University College Roosevelt.

È la prima volta che fa una lezione di introduzione del suo corso di scienze della vita all'aperto. L'università ha da poco riaperto i battenti dopo la parziale chiusura forzata a causa del Covid-19. Finora le lezioni erano state per metà di presenza, per metà online.

Oggi nella cittadina da quasi 50mila abitanti non è raro vedere professori di filosofia che disquisiscono di Socrate sotto un albero, o insegnanti di storia che spiegano la caduta del muro di Berlino in un parcheggio.

"Penso che sia davvero fantastico perché ci si può muovere, ci si può vedere l'un l'altro senza schermo e interfacce digitali, è meraviglioso. Mi piace molto", le parole di Nieuwenhuis all'agenzia AFP. "Tutto è più rilassato, è come se non stare in classe: impari solo perché lo vuoi davvero".

L'Olanda, che ha registrato oltre 75mila casi di coronavirus e oltre 6.200 decessi, ha restrizioni più leggere rispetto a molti altri paesi europei, ma il governo ha messo in guardia la popolazione contro una possibile recrudescenza del numero di casi.

Oggi a Middelburg non è raro vedere un professore di filosofia sotto un albero che parla di Socrate o un insegnante di storia vicino a un parcheggio che parla della caduta del muro di Berlino.

Secondo Nieuwenhuis, l'apprendimento all'aperto potrebbe essere il futuro della didattica.

"Spero che continui anche dopo la scomparsa del coronavirus", ha aggiunto. "Sono sicuro che daremo molte lezioni all'aperto".

JOHN THYS/AFP or licensors
A lezione dal prof. Edward Nieuwenhuis della Roosevelt College University nel centro di MiddelburgJOHN THYS/AFP or licensors