ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sarajevo film festival in versione 'ibrida', red carpet e film online

euronews_icons_loading
Sarajevo film festival in versione 'ibrida', red carpet e film online
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Era il 1995 era finito l'assedio e Sarajevo tornava a vivere anche con un festival del cinema.

Il Sarajevo film festival, il più importante dei Balcani, giunge quest'anno alla 26esima edizione, film online on demand vista l'epidemia di coronavirus. Tappeto rosso sì, ma niente pubblico.

Una situazione inedita come sottolinea il direttore Jovan Marjanović, "E' stato chiaro sin dall'inizio che sarebbe stato così quando abbiamo iniziato a vedere molti festival cinematografici cancellati o trasformati in eventi digitali; quest'anno il Sarajevo Film Festival sarà un ibrido tra ciò che eravamo soliti fare e digitale".

La prima mondiale di un nuovo film di Pjer Žalica, "Focus grandma", ha aperto venerdì scorso il Sarajevo Film Festival.

Prima della proiezione, una parte della troupe ha effettuato un servizio fotografico simbolico sul tappeto rosso davanti al Teatro Nazionale.

Il festival quest'anno propone 187 film da 56 Paesi, presidente della giuria il regista francese Michel Hazanavicius, 8 in tutto le prime per una settimana di cinema che si concluderà il 21 agosto.