ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Migranti, Lampedusa al collasso e nuovi sbarchi: "Il centro d'accoglienza va svuotato"

euronews_icons_loading
Migranti, Lampedusa al collasso e nuovi sbarchi: "Il centro d'accoglienza va svuotato"
Diritti d'autore  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Non si arrestano gli sbarchi a Lampedusa, dove sono approdati altri 250 migranti, su varie imbarcazioni.

Al centro d'accoglienza ci sono attualmente circa 950 persone, a fronte di una capienza dieci volte inferiore.

Martello: "Il centro d'accoglienza sta scoppiando"

"L'hotspot va svuotato subito, non si possono aspettare le navi quarantena: nuovi migranti resteranno sul molo", tuona il Sindaco, Totò Martello, rivolgendosi direttamente al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

"Non capisco perché Conte non dichiari lo stato di emergenza, dati i 250 sbarchi negli ultimi 15 giorni", aggiunge.

Musumeci: "Dichiarare l'emergenza"

Rincara la dose il Governatore regionale, Nello Musumeci: "Quanto ancora si deve attendere per la proclamazione dello stato di emergenza, richiesto da oltre un mese?".

La Prefettura di Agrigento, intanto, sta pianificando nuovi trasferimenti urgenti dall'isola, per circa 200 unità.

Nel mese di luglio, a Lampedusa sono sbarcati circa 6.760 migranti, numero sei volte superiore a quello dello scorso anno.

Fabio Peonia/LaPresse
AP PhotoFabio Peonia/LaPresse