ULTIM'ORA
This content is not available in your region

INTERATTIVO - Il pellegrinaggio alla Mecca, prima e dopo il Covid-19

euronews_icons_loading
L'Hajj al La Mecca nel 2019 e nel 2020
L'Hajj al La Mecca nel 2019 e nel 2020   -   Diritti d'autore  Ministero dei media dell'Arabia Saudita - AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Poche migliaia di persone, distanziate e munite di mascherina e guanti, rispetto ai milioni di fedeli degli anni scorsi: mai così poco affollato il pellegrinaggio a La Mecca, in Arabia Saudita.

Con le restrizioni, dovute al Covid-19, al tradizionale appuntamento che coinvolge i musulmani in tutto il mondo ha partecipato solo chi è stato selezionato, dopo aver fatto domanda online.

Nel 2019 sono stati 2.5 milioni i pellegrini che si sono messi in viaggio verso la città santa musulmana. Quest'anno, invece, sono stati consentiti solamente 10mila visitatori.

Pellegrinaggio alla Mecca nel 2019 e nel 2020 - Saudi Media Ministry via AFP

Il pellegrinaggio alla Mecca in foto:

Saudi Ministry of Media via AP
I lavoratori disinfettano l'esterno della Grande Moschea alla MeccaSaudi Ministry of Media via AP
Saudi Ministry of Media via AP
Un numero limitato di pellegrini compie la tradizionale camminata attorno alla KaabaSaudi Ministry of Media via AP
STR/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved
Gruppi di pellegrini procedono a piedi, distanziati, attraverso le varie stazioni dello hajjSTR/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved
AFP
Il team medico saudita aspetta gli arrivi all'aeroporto King AbdulazizAFP
AP Photo
A bordo di un bus che dall'aeroporto porta alla KaabaAP Photo
Saudi Media Ministry/AP
La kiswa, o velo di protezione, portata a La Mecca dai pellegrini e deposta sulla Kaaba il 29 luglio scorsoSaudi Media Ministry/AP

A Istanbul invece ha assunto un'importanza ulteriore l'evento culminante dell'Eid festival all'Hagia Sophia , recentemente riconvertita in moschea. "Un sogno divenuto realtà", dicono i fedeli in preghiera.

In Francia, e altrove in Europa, gli eventi che hanno scandito il rito del pellegrinaggio e l'Eid hanno avuto una portata ridotta a causa delle misure anti-coronavirus.

I casi sono in aumento in tutto il continente e le autorità sono consapevoli che i grandi raduni possono accelerare la diffusione della malattia.