EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Pesticidi nell'acqua minerale

I ricercatori che hanno effettuato lo studio
I ricercatori che hanno effettuato lo studio Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tracce infinitesimali di un pesticida bandito dalla UE, rinvenute in campioni di una nota acqua minerale francese. I ricercatori: "Talmente infinetisimali, da non comportare alcun rischio per l'uomo". Ad allarmare è però la contaminazione ambientale

PUBBLICITÀ

Una macchia sulla purezza dell'acqua Evian dal nome di chlorothalonil: una sostanza attiva, che l'Unione Europea ha bandito lo scorso anno da pesticidi e altri prodotti, perché potenzialmente cancerogena. Tracce talmente infinitesimali, rassicurano i ricercatori, da non costituire un problema per la salute dell'uomo. L'allarme riguarda però quella dell'ambiente: la regione francese della celebre acqua in questione non è caratterizzata da colture intensive. Ma le tracce rinvenute confermano la diffusione del chlorothalonil anche in zone, teoricamente insospettabili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

I pesticidi senza confini al centro di uno studio svizzero

Acqua piovana da bere e per uso quotidiano: ecco come fanno in Francia

Tutti pazzi per il cane dei Pirenei