ULTIM'ORA
This content is not available in your region

'Sport e Salute': "L'impegno pubblico per supportare lo sport ai tempi di Covid-19"

'Sport e Salute' amplia l sue competenze
'Sport e Salute' amplia l sue competenze   -   Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

'Sport e Salute', il braccio operativo del Governo in materia di sport (il suo azionista unico è il Ministero dell'economia e delle finanze, del quale è una società in-house), rilancia: una legge di riforma, già votata due volte, amplia le competenze dell'ente pubblico rispetto allo Statuto vigente, lasciando ora il campo ai decreti attuativi.

"Sono convinto che 'Sport e Salute' sarà ancora protagonista del sistema - ha dichiarato il presidente e ad di 'Sport e Salute', Vito Cozzoli, intervenuto al seminario su Facebook organizzato dall'Us Acli per fare il punto della situazione - non solo la riforma ha funzionato, ma ribadirà il ruolo centrale dell'Ente".

Euronews
Vito Cozzoli, presidente di 'Sport e Salute'Euronews

I numeri di 'Sport e Salute' in tempi di coronavirus

In pieno lockdown, 'Sport e Salute' ha parlato con tutti i rappresentanti dello sport: i presidenti delle 44 federazioni, dei 15 enti di promozione, delle 19 discipline associate, delle 19 associazioni benemerite.
Da marzo 2020, insediamento della presidenza Cozzoli, 'Sport e Salute' ha impegnato tutte le risorse (umane e finanziarie) al servizio dello sport di base, per fronteggiare l'emergenza coronavirus e guardare al futuro.
In 10 giorni è stata attivata la piattaforma per l'erogazione del bonus di 600 euro per i collaboratori sportivi. È stato avviato anche il sistema di prenotazione via sms che ha evitato i problemi del click day, riscontrati in altri casi, ed è stata tracciata una strada nuova per i pagamenti diretti alle persone fisiche.

Le risorse e l'impegno a erogarle rapidamente

Il Governo che ha stanziato 280 milioni per coprire le necessità: 'Sport e Salute' ha pagato 151 mila persone, sia quando i termini erano a 30 giorni sia a 15.
200 milioni di euro per 120 mila bonifici sono stati erogati in un giorno.
L'anticipo del pagamento della seconda tranche dei contributi pubblici agli organismi sportivi, per far meglio fronte alla crisi economico-sanitaria (70 milioni pagati il 21 aprile anziché a luglio come nel 2019), è stato proposto e attuato.
Il Cda - convocato 14 volte in 4 mesi - ha anche approvato e autorizzato i finanziamenti per complessivi 1,5 milioni di euro (giugno 2020), destinati agli organismi sportivi per le infrastrutture informatiche. Su indirizzo del ministro dello Sport, è stata anticipata l'erogazione delle risorse destinate principalmente alla riapertura in sicurezza degli impianti.

Sport, il censimento: 30 mila risposte

'Sport e Salute' ha realizzato il primo censimento dei lavoratori dello sport, categoria invisibile, la cui prima applicazione è stata una ricerca a cui hanno risposto circa 30 mila persone, mappa indispensabile per conoscere i bisogni, i timori e le speranze di chi è al servizio dello sport.
Sta per partire anche un novo studio per meglio definire l'impatto provocato dal Covid su associazioni e società sportive dilettantistiche.

"Nella mission di Sport e Salute c'è un'altra competenza strategica: promuovere la cultura dello sport e del benessere - ha spiegato Cozzoli - quelli della Scuola dello Sport e dell'Istituto di Medicina dello Sport sono due asset fondamentali che vanno fatti crescere. Dopo l'estate 'Sport e Salute' proporra' due programmi, in particolare uno a servizio del mondo della scuola e uno strutturale. Vogliamo dare un contributo con un investimento mai fatto nella storia del Paese".
Sul ruolo degli Enti di promozione sportiva: "Sono convinto che non saranno meri esecutori ma protagonisti degli indirizzi in materia. Gli Enti sono un motore dello sport, un pezzo di sport, una parte importante dello sport. Questo è il momento di fare sistema".

Gatto Silvestro non vede l'ora di cimentarsi con il gioco della scaletta... e voi?!? ? Procuratevi del nastro adesivo...

Publiée par Sport e Salute sur Lundi 13 juillet 2020